Borsa Milano in modesto rialzo grazie a bancari, cala Telecom

venerdì 30 maggio 2014 12:05
 

MILANO, 30 maggio (Reuters) - Piazza Affari si rafforza leggermente nella mattinata dopo una partenza piatta, con gli investitori che rimangono però cauti in vista dei prossimi appuntamenti della Bce.

Il mercato prevede che la Banca centrale europea, la prossima settimana, avvii nuove misure di stimolo monetario per fronteggiare i rischi di bassa inflazione.

Alle 12 l'indice FTSE Mib e l'Allshare salgono dello 0,4% circa.

Volumi a 750 milioni circa.

Stabile l'indice benchmark europeo FTSEurofirst 300, con Francoforte piatta e Parigi negativa.

Bancari meglio del comparto a livello europeo (-0,3%), con la modifica in negativo dell'outlook sul rating di Moody's sul debito che ha un impatto limitato.

Diverse banche segnano un rialzo superiore all'1%, incluso BANCO POPOLARE, che, secondo la stampa, é uno degli istituti italiani nella lista degli 82 europei, interessati dalla decisione di Moody's.

L'altro, UNICREDIT, è in lieve rialzo.   Continua...