PUNTO 1-Banche, per Moody's outlook negativo per UniCredit, B.Popolare

venerdì 30 maggio 2014 12:02
 

MILANO, 30 maggio (Reuters) - Moody's ha rivisto in negativo l'outlook sul rating di lungo periodo di quattro banche italiane, tra cui UniCredit e Banco Popolare , facendo salire il conto degli istituti italiani con prospettive negative a 19, ovvero il 76% del totale nazionale.

La decisione dell'agenzia di rating è legata alla revisione del supporto sistemico a livello europeo alla luce del nuovo modello di risoluzione delle crisi bancarie che scarica i rischi principalmente su azionisti e obbligazionisti subordinati allegerendo il costo sostenuto dallo stato e quindi dei contribuenti.

Le altre due banche italiane il cui outlook è stato tagliato a 'negativo' sono Banca Italease, del gruppo Banco Popolare, e Iccrea Bancaimpresa.

Per UniCredit e Iccrea Bancaimpresa l'outlook precedente era 'stabile', mentre per Banco Popolare e la sua controllata era 'positivo'.

Complessivamente la revisione ha portato al taglio in negativo dell'outlook di 82 banche europee che si aggiungono alle 74 che già avevano già un outlook negativo o che sono sotto osservazione.

Confermato invece l'outlook a 'stabile' su 18 banche, tra cui l'italiana Intesa Sanpaolo

In una nota Moody's ribadisce che il "nuovo quadro normativo ha delle implicazioni negative sul credito per gli obbligazionisti subordinati che eccedono i benefici di un miglioramento della stabilità".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia