Ubi, banca non è indagata, comportamento manager corretto - Massiah

venerdì 30 maggio 2014 10:36
 

ROMA, 30 maggio (Reuters) - L'AD di Ubi Banca Victor Massiah è fiducioso sulla conclusione positiva delle indagini che lo hanno visto indagato, insieme ad altri top manager della banca, per ostacolo alle funzioni di vigilanza per presunti patti parasociali non comunicati, giudicando corretto il comportamento dei vertici dell'istituto.

"Non sono preoccupato, speriamo che si risolva tutto il prima possibile", ha commentato l'AD, a margine dell'assemblea della Banca d'Italia.

"L'inchiesta deve fare il suo corso. La banca non è indagata e io ritengo il comportamento di tutto il board corretto", ha aggiunto il banchiere sottolineando che Ubi banca "è la prima in Italia per qualità".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia