RPT-Governo non lascia ma raddoppia dopo successo Europee -Renzi

giovedì 29 maggio 2014 19:26
 

(Corregge refuso)

* Renzi parla alla direzione del Pd per la prima volta dopo voto

* Pd deve combattere austerity in Ue e continuare riforme in Italia

* Riforma del lavoro "madre di tutte le battaglie"

* Governo non intende fare "campagna acquisti" in Parlamento

di Massimiliano Di Giorgio

ROMA, 29 maggio (Reuters) - Dopo la netta vittoria elettorale del Pd alle elezioni europee, il governo accelererà sulla strada delle riforme ma non farà "campagna acquisti" in Parlamento, anche se si aspetta di avere nuovi consensi, ha detto oggi il premier Matteo Renzi ai dirigenti del suo partito.

I democratici, se vogliono consolidare il 40% e passa del 25 maggio, devono essere il partito del lavoro e delle riforme, ha aggiunto Renzi.

Il voto delle Europee per il presidente del Consiglio, che è anche numero uno dei democratici, è "un risultato che ci carica di incredibile responsabilità" che fa del Pd "il partito della nazione".   Continua...