Btp in lieve calo, bene aste, rendimenti nuovi minimi su 5 e 10 anni

giovedì 29 maggio 2014 12:45
 

MILANO, 29 maggio (Reuters) - Poco mosso il mercato
obbligazionario italiano, con la prevalenza di un tono di lieve
debolezza, al termine della mattinata che ha visto il Tesoro
collocare agevolmente 7,5 miliardi di euro di carta a medio
lungo, l'importo massimo previsto, con rendimenti d'asta scesi a
nuovi minimi dall'introduzione dell'euro per i Btp a 5 e 10
anni.
    Il Tesoro ha assegnato 2,75 miliardi del quinquennale maggio
2019, al rendimento medio dell'1,62%, dall'1,84%, mentre il
decennale settembre 2024 è stato assegnato per 3 miliardi, al
3,01% dal precedente 3,22%. Collocati anche 1,750 miliardi del
Ccteu novembre 2019, in questo caso con un lieve aumento del
rendimento, all'1,38% dall'1,32%.
    "Sono aste che si sono svolte bene, in un mercato che
beneficia da più di un mese delle aspettative su un intervento
della Bce" afferma la strategist di Intesa Sanpaolo Chiara
Manenti. "In particolare c'è da sottolineare il risultato del 5
anni, che era un'area abbastanza cara, ma che ha visto un calo
del rendimento di oltre 20 punti base rispetto all'asta di
aprile". 
    La strategist di Unicredit Chiara Cremonesi parla di "asta
positiva sotto tutti i profili" citando, oltre all'aspetto Bce,
il risultato delle elezioni europee.
    "La carta italiana aveva sofferto alla vigilia delle
elezioni, perché c'erano timori di una vittoria del Movimento 5
Stelle. La larga vittoria del Pd rende invece più fattibili
riforme che aumentino la crescita potenziale" spiega Cremonesi.
    I rendimenti d'asta di tutti i e tre i titoli sono usciti in
linea col mercato secondario.
    "Direi che sono state aste molto composte, non c'è stato
ovebidding, ma va anche detto che nel pre asta il mercato non ha
visto sostanziali concessioni, e questo è sicuramente un aspetto
positivo" afferma un trader milanese. "Vista una certa
volatilità che si è avuta sui rendimenti della aste recenti, è
probabile che qualche investitore a lungo termine abbia optato
oggi per la certezza del secondario, comprando nel pre asta".
    
    SPREAD SU BUND INVARIATO A 165 PB
    A fine mattinata i due Btp collocati in asta
  scambiano sul mercato
secondario rispettivamente all'1,68% e al 3,05%. 
    Nello stesso momento lo spread di rendimento tra Btp e Bund
decennali (Tradeweb considera come benchmark italiano ancora il
'vecchio' decennale marzo 2024) tratta in area 165 punti base,
in linea con la chiusura di ieri.
    "Siamo nel range di ieri, quindi direi una seduta finora
assolutamente tranquilla, con un lieve appiattimento della curva
italiana sul tratto 5-10 e sul 10-30 anni" prosegue il trader.
    Bassi i volumi di scambio odierni, a causa anche della
ricorrenza dell'Ascensione, con mercati aperti ma attività
ridotta su diverse piazze europee.
    "A parte il 10 anni e poco altro non si vede granché in
termini di volumi" conclude il trader. "Si continuerà a
speculare sull'intervento della Bce fino all'ultimo minuto,
quindi fino a giovedì prossimo, poi è probabile un parziale
ritorno della volatilità sui bond periferici".
    Con le aste odierne (e in attesa delle riaperture dei Bot di
oggi pomeriggio e dei titoli a medio lungo di domani), il Tesoro
ha coperto circa il 50% delle esigenze di finanziamento di
quest'anno.
    "Rispetto all'anno scorso c'è da sottolineare un cambio
radicale nella struttura d'offerta dei Btp" nota Manenti di
Intesa Sanpaolo. "Dall'inizio del 2014 l'offerta a lungo,
diciamo dal 7 al 30 anni, rappresenta il 110% di quella a breve,
3-5 anni, contro il 90% dell 2013, e questo ovviamente va nella
direzione dell'obiettivo di un allungamento della durata media
del debito italiano".
             
============================ 12,35 ==========================
FUTURES BUND GIUGNO         147,06   (+0,02)  
FUTURES BTP GIUGNO          125,36   (-0,06)   
BTP 2 ANNI (MAR 16)     102,790  (-0,029)  0,804%
BTP 10 ANNI (MAR 24)   113,303  (-0,090)  2,942%
BTP 30 ANNI (SET 44)   111,852  (-0,023)  4,106% 
========================= SPREAD (PB)===========================
           
                                                 ULTIMA CHIUSURA
 
TREASURY/BUND 10 ANNI  114           116 
BTP/BUND 2 ANNI           76            75        
 
BTP/BUND 10 ANNI       165           165 
  livelli minimo/massimo            163,2-168,1   160,0-167,2   
BTP/BUND 30 ANNI       191           191
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   213,8         214,3  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  116,4         117,1
===============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia