PUNTO 1-Banca Etruria, Pop Vicenza annuncia Opa amichevole a 1 euro

giovedì 29 maggio 2014 09:45
 

(Aggiunge background, commenti analisti, quotazione)

MILANO, 29 maggio (Reuters) - Popolare Vicenza ha deciso di lanciare un'Opa amichevole in contanti su Banca Etruria al prezzo di 1 euro per azione e chiede, nell'ambito delle condizioni di efficacia dell'offerta, che l'assemblea della banca toscana approvi la trasformazione in SpA.

L'annuncio mette le ali al titolo Banca Etruria che nelle prime battute si porta, con un balzo, in prossimità del prezzo dell'Opa scambiando a 0,9495 euro con un rialzo di quasi il 21% e volumi già quattro volte la media sull'intera seduta degli ultimi 5 giorni.

"L'offerta cash sul 100% era l'ipotesi migliore per gli azionisti di minoranza e consentirà di monetizzare il forte rialzo registrato dal titolo da inizio anno", commenta un analista di un broker italiano.

Nel dettaglio l'offerta riguarda il 100% della banca ed è subordinata alla conferma da parte del Cda entro il 12 giugno "di una preliminare valutazione positiva dell'Opa pur restando impregiudicata ogni ulteriore valutazione" ai sensi del Testo Unico.

Il 12 aprile scorso i due istituti avevano raggiunto un accordo per la concessione di un'esclusiva fino al 30 maggio finalizzata a consentire a Popolare Vicenza di presentare un'offerta vincolante per un'integrazione.

Il corrispettivo di 1 euro rappresenta un premio implicito del 25,8% rispetto alla chiusura ufficiale del 27 maggio scorso.

L'Opa è poi soggetta ad alcune condizioni di efficacia: in particolare il numero di azioni apportate deve essere tale da consentire a Pop Vicenza di detenere oltre il 90% di Banca Etruria in modo da poter procedere al delisting con facoltà di rinuncia da parte della banca veneta.

Inoltre l'offerta sarà efficace con l'iscrizione presso il registro delle imprese della delibera assembleare di trasformazione di Banca Etruria da società cooperativa a SpA.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia