Eni vara nuova struttura organizzativa con superamento modello divisionale

mercoledì 28 maggio 2014 18:31
 

MILANO, 28 maggio (Reuters) - Eni ha definito la sua nuova struttura organizzativa che prevede il superamento del modello divisionale a favore di un modello integrato e focalizzato sugli obiettivi industriali.

Nel dettaglio le attività delle divisioni E&P e R&M e le società Versalis e Syndial confluiranno in quattro unità di business: Exploration, Development, operations and technology, Upstream e Downstream and industrial.

A queste si affiancheranno le unit già esistenti Midstream e Retail Gas&Power.

Il nuovo modello organizzativo verrà reso operativo nelle prossime settimane mentre dal 2015 Eni modificherà anche il reporting finanziario presentando i risultati per i settori Upstream, Midstream e Downstream.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia