Carige, Berneschi indagato per falso in bilancio e ostacolo vigilanza

mercoledì 28 maggio 2014 17:41
 

GENOVA, 28 maggio (Reuters) - L'ex presidente di Carige Giovanni Berneschi è indagato anche per falso in bilancio e ostacolo alla vigilanza nell'ambito dell'inchiesta in corso sulla banca genovese.

Lo riferiscono fonti giudiziarie.

Berneschi, agli arresti domiciliari dalla settimana scorsa, è accusato insieme ad altre persone di truffa ai danni della banca.

Insieme a Berneschi sono state arrestate altre sette persone: i reati contestati a vario titolo sono associazione per delinquere, concorso, truffa con l'aggravante della sussistenza di delitti contro il patrimonio, riciclaggio e trasferimento fraudolento di valori.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia