Bce potrebbe varare mix misure con tempi implementazione diversi-Mersch

mercoledì 28 maggio 2014 12:25
 

TOKYO, 28 maggio (Reuters) - Il meeting della Banca centrale europea in agenda la prossima settimana potrebbe produrre una serie di misure per combattere la bassa inflazione e la bassa crescita del credito, ma i tempi di una loro implementazione potrebbero essere diversi.

Lo ha detto il membro del comitato esecutivo della Bce Yves Mersch, parlando ai giornalisti a Tokyo.

Per il consigliere Bce, se Francoforte dovesse tagliare i tassi, manterebbe il differenziale tra tutti e tre i riferimenti principali.

Mersch ha affermato, inoltre, di non vedere uno scenario di deflazione all'orizzonte, ma che la Bce si sta preparando per quest'eventualità, nel caso di presentasse.

La Banca centrale europea ha segnalato di essere pronta a intraprendere nuove misure al meeting di politica monetaria del prossimo 5 giugno, per contrastare la bassa inflazione e la debolezza del credito.

Uno degli strumenti a disposizione è un'iniezione di fondi a lungo termine al sistema bancario, il cui costo sarebbe legato all'incremento netto di credito.

Un'altra possibilità è il taglio dei tassi d'interesse, comprensivo di un taglio del tasso dei depositi, attualmente a remunerazione nulla. Un tasso negativo equivarrebbe a imporre un onere alla banche che parcheggiano i fondi in Bce da un giorno all'altro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia