PUNTO 1-Saipem,contratti E&C e Drilling in Caucaso,Medioriente per 750 mln dlr

martedì 27 maggio 2014 15:53
 

(Aggiunge altri dettaglia da nota)

MILANO, 27 maggio (Reuters) - Saipem si è aggiudicata nuovi contratti nell'Engineering & Construction nella regione del Caucaso e nel drilling in Medioriente per un valore totale di 750 milioni di dollari, secondo un comunicato.

Nel dettaglio, nel settore E&C onshore, Saipem ha ottenuto dal consorzio Shah Deniz, in joint-venture con Azfen JV, uno dei principali contrattisti azeri, un contratto per la costruzione e la messa in servizio dell'espansione del gasdotto South Caucasus in Azerbaigian e Georgia.

Nel settore del Drilling, in Medio Oriente, la società si è aggiudicata la proroga di un anno ai contratti in essere per tre impianti di perforazione a terra, a partire dalla seconda metà del 2014. La società controllata da Eni ha inoltre stipulato nuovi contratti per altri tre impianti a terra per un periodo di cinque anni, a partire dal secondo trimestre del 2015.

Inoltre, nel settore delle perforazioni offshore, Saipem si è aggiudicata la proroga di un anno al contratto per il Perro Negro 7, un mezzo di perforazione auto-sollevante specializzato in attività di perforazione a profondità fino a 375 piedi, attualmente impiegato in Medio Oriente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia