Pop Milano, Mincione scende nel capitale, senza riforma governance non investe

lunedì 26 maggio 2014 17:41
 

MILANO, 26 maggio (Reuters) - Il fondo Athena Capital di Raffaele Mincione ha partecipato parzialmente all'aumento di capitale di Pop Milano arrivando a possedere 251,8 milioni di titoli da 226,7 milioni precedentemente detenuti.

E' quanto si legge in una nota del fondo primo azionista della banca con il 7,019% pre-aumento, quota destinata a diluirsi al 5,7% circa dopo la conclusione della ricapitalizzazione.

Athena Capital spiega il suo parziale disimpegno con "la mancata risoluzione da parte dell'attuale management delle note problematiche attinenti alla governance".

Sottolinea inoltre che "in mancanza di un cambiamento concreto e sostanziale in sede di governo societario Athena Capital non effettuerà ulteriori investimenti nella banca".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia