Pfizer non intende fare nuova offerta per Astra Zeneca

lunedì 26 maggio 2014 16:26
 

LONDRA, 26 maggio (Reuters) - La statunitense Pfizer rinuncia a fare un'ulteriore offerta per Astrazeneca e ribadisce che quella avanzata e respinta nei giorni scorsi è "finale" e valorizza pienamente la società che poteva essere oggetto di acquisizione.

Lunedì scorso Astra Zaneca ha respinto la nuova offerta Pfizer al prezzo di 55 sterline per azione, compromettendo così il progetto del gigante Usa che puntava alla creazione del più grande polo farmaceutico mondiale.

Dopo una trattativa proseguita tutto il fine settimana, il consiglio ha bocciato l'ultima proposta dell'aspirante acquirente definendola inadeguata.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia