Recordati rileva seconda tranche Opalia Pharma, sale a 90% capitale

lunedì 26 maggio 2014 15:55
 

MILANO, 26 maggio (Reuters) - Recordati ha concluso l'acquisizione della seconda tranche, pari al 23% del capitale, della società farmaceutica tunisina Opalia Pharma.

Lo si legge in una nota del gruppo italiano, in cui si specifica che il valore della quota, detenuta da investitori tunisini, è di circa 5,9 milioni di euro, di cui circa 4,3 pagati oggi.

Nell'ottobre dello scorso anno Recordati aveva già rilevato una prima tranche pari al 67% della società, da investitori non tunisini, per circa 22,6 milioni.

Recordati controlla ora il 90% di Opalia Pharma; il restante 10% è in mano ad Alya El Hedda, co-fondatrice e attuale direttore generale della società.

Alle 15,45 il titolo Recordati sale dello 0,74% a Piazza Affari, a 12,25 euro.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato completo cliccando alla pagina.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia