PUNTO 2-Risparmio gestito, raccolta frena ma resta positiva ad aprile

lunedì 26 maggio 2014 15:02
 

* Sottoscrizioni per 7 mld dai 18,8 mld marzo, +36,5 mld in 2014

* Patrimonio a 1.405 miliardi euro

* Sorpasso dei fondi italiani su quelli esteri ad aprile (Aggiunge commento)

MILANO, 26 maggio (Reuters) - Dopo un robusto primo trimestre, l'industria del risparmio gestito presenta ancora il segno positivo ad aprile, seppur con sottoscrizioni in rallentamento a 7 miliardi circa rispetto ai 18,8 miliardi di afflussi di marzo.

Il bilancio di raccolta del sistema nei primi quattro mesi del 2014 è di 36,5 miliardi e il patrimonio a fine aprile lievita oltre la soglia dei 1.400 miliardi.

Questa la fotografia scattata da Assogestioni, l'associazione di categoria che sottolinea la natura preliminare dei dati diffusi oggi.

La frenata interessa in particolare i flussi diretti verso i fondi, che pur sono in positivo da ormai sette trimestri consecutivi, a 3,9 miliardi di euro circa.

I flessibili, campioni di raccolta da diversi mesi, incassano circa 3 miliardi dai 4,6 miliardi del mese precedente.

In questa categoria rientrano i fondi "target date", che Assogestioni definisce "fondi a margini elevati": nelle slide che accompagnano il comunicato stampa diffuso oggi l'associazione spiega il successo dei flessibili con la necessità, per il settore bancario, di aumentare i margini da commissione di fronte alla contrazione del margine di interesse.   Continua...