Intesa Sanpaolo, su minorities Banca Monte Parma vedremo in futuro-Ad

venerdì 23 maggio 2014 15:59
 

MILANO, 23 maggio (Reuters) - Il piano industriale di Intesa Sanpaolo prevede l'integrazione di molte banche controllate nella capogruppo e Banca del Monte di Parma è tra queste ma è un'operazione che si farà in futuro.

Lo ha detto l'Ad Carlo Messina a margine di un convegno organizzato dall'Osservatorio Giovani Editori.

"Sono cose che si vedranno in futuro", ha detto Messina interpellato sulle indiscrezioni stampa secondo le quali sarebbe vicino un accordo con le due fondazioni di Banca del Monte di Parma per acquistare le minorities e salire al 100% della controllata.

L'Ad ha poi ricordato che nel piano industriale "abbiamo detto chiaramente che vogliamo integrare 11 banche su 17. Banca del Monte di Parma è una di quelle".

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia