Borsa Milano apre poco mossa in attesa di elezioni europee, Ucraina

venerdì 23 maggio 2014 09:24
 

MILANO, 23 maggio (Reuters) - Piazza Affari apre poco mossa, in sintonia con le altre principali borse europee, con gli investitori cauti in attesa di conoscere l'esito delle elezioni europee e di quelle ucraine.

Intorno alle 9,15, l'indice FTSE Mib è piatto, così come l'AllShare, mentre il benchmark europeo, l'indice FTSEurorfirst300, cede lo 0,08%.

Positivi i bancari. In evidenza POP MILANO che, nell'ultimo giorno dell'aumento di capitale, sale dell'1,6%. Seguono a breve distanza MPS, UBI e POP EMILIA.

In controtendenza il Credito Valtellinese (-2,2%) dopo l'annuncio dei dettagli dell'aumento di capitale.

In rialzo dello 0,6% UNIPOLSAI, rimbalzando dopo le forti perdite di ieri sulla notizia che il numero uno Carlo Cimbri è indagato per aggiotaggio. UNIPOL, che ieri aveva registrato un ribasso ancora più consistente, dopo l'avvio in rialzo ora è poco mossa.

Deboli alcuni titoli pesanti come ENI (-0,2%) ed ENEL (-0,4%).

AUTOGRILL e SNAM giaciono in fondo al listino con perdite oltre l'1%.

  Continua...