Banca Carige, ex presidente Berneschi ai domiciliari - Gdf

giovedì 22 maggio 2014 12:20
 

GENOVA, 22 maggio (Reuters) - Giovanni Berneschi, ex presidente del Consiglio di amministrazione di Banca Carige e attuale vicepresidente dell'Abi, è stato arrestato assieme ad altre sette persone nell'ambito di un'inchiesta per una presunta truffa ai danni dell'istituto.

E' quanto si legge in una nota della Guardia di Finanza, in cui si precisa che Berneschi - attualmente anche vicepresidente della Cassa di Risparmio di Carrara - è agli arresti domiciliari.

Fra le persone arrestate figura Giovanni Ferdinando Menconi, ex amministratore delegato di Carige Vita Nuova, anche lui ai domiciliari.

I reati contestati a vario titolo agli arrestati sono associazione per delinquere, concorso, truffa con l'aggravante della sussitenza di delitti contro il patrimonio, riciclaggio e trasferimento fraudolento di valori.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip di Genova Adriana Petri.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia