Ipo, Fat Face rinuncia a quotazione, Wizz Air punta a Londra

giovedì 22 maggio 2014 09:45
 

LONDRA, 22 maggio (Reuters) - Il gruppo britannico di abbigliamento Fat Face ha ritirato il progetto di quotazione alla Borsa di Londra, citando le condizioni del mercato come ragione principale di questa decisione.

La società, controllata dal fondo di investimento europeo Bridgepoint, puntava a raccogliere oltre 136 milioni di euro.

Al contrario la catena B&M ha annunciato di volersi quotare, aggiungendosi agli altri retailer che già compiuto questo percorso: Boohoo.com, McColl's Retail Group e Poundland.

Tra le compagnie che oggi hanno annunciato di voler approdare al London Stock Exchange c'è anche la compagnia aerea ungherese Wizz Air, il maggior gruppo low cost dell'Europa centrale e orientale.

La società punta a raccogliere 200 milioni di euro con un aumento di capitale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...