Forex, yen in flessione ed euro poco mosso in Europa

giovedì 22 maggio 2014 11:17
 

LONDRA, 22 maggio (Reuters) - Un'indagine sulla manifattura
cinese più forte delle attese detta l'andamento delle principali
valute stamane, con lo yen in flessione, mentre il dollaro
americano e quello australiano sono in rialzo.
    L'euro è poco mosso dopo che il dato preliminare sulla
manifattura della zona euro è risultato lievemente superiore
alle attese.
    Il settore industriale cinese, seppure ancora in fase di
contrazione, ha visto l'indice PMI salire a maggio ai massimi
dall'inizio dell'anno. Il dato ha riacceso le speranze per
guadagni piu' ampi per le imprese australiane, che forniscono
materie prime alla Cina, aumentando, comunque, la propensione a
investire in divise rischiose.
    Di conseguenza lo yen ha perso terreno sulla divisa
australiana e su quella statunitense. Il dollaro americano e'
salito a 101,55 yen dopo aver segnato un minimo di 3 mesi
e mezzo nei giorni scorsi. 
    
                             ORE 10,30               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3677/78                 1,3686  
 DOLLARO/YEN          101,56/60                 101,35  
 EURO/YEN          138,90/92                 138,73 
 EURO/STERLINA     0,8086/89                 0,8096  
 ORO SPOT         1.293,80/4,00          1.291,40/2,30
    
   
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia