Francia, inattesa contrazione dell'attività economica a maggio - Pmi

giovedì 22 maggio 2014 09:35
 

PARIGI, 22 maggio (Reuters) - Inattesa contrazione dell'attività economica in Francia nel mese di maggio dopo due mesi in espansione. Crescono così i timori di un altro trimestre debole per la seconda economia della zona euro.

L'indice preliminare sul Pmi composito a cura di Markit è sceso a 49,3 da 50,6 di aprile, sotto quindi la soglia di 50 che separa contrazione da crescita. Sia il settore servizi, sia quello manifatturiero sono in contrazione per la prima volta in tre mesi.

"Con il calo dei nuovi ordini e dell'occupazione su livelli minimi da quattro mesi, la situazione di malessere è destinata a durare, con buona pace di chi sperava in una convincente ripresa in arrivo", dice l'economista di Jack Kennedy.

Il Pmi sul settore manifatturiero è sceso più delle attese (51,0) a 49,3 da 51,2 di aprile. Il settore servizi è scivolato a 49,2 da 50,4, contro attese di 50,2.

L'economista di Markit Bob Dobson indica tra le ragioni la debolezza della domanda interna. "La crescita proseguirà all'insegna della stagnazione", dice.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia