Borsa Milano parte incerta, corre Mediaset, raccolte le banche

giovedì 22 maggio 2014 09:17
 

MILANO, 22 maggio (Reuters) - Piazza Affari si muove fra denaro e lettera dopo un avvio positivo sulla scia dei verbali della riunione della Fed, che hanno rassicurato gli investitori sul fatto che la banca centrale Usa continuerà a sostenere l'economia, e dopo i dati sulla manifattura cinese.

Dopo i primi scambi, l'indice FTSE Mib sale dello 0,09% e l'AllShare avanza dello 0,06%, mentre il benchmark europeo, l'indice FTSEurorfirst300, guadagna lo 0,25%.

Sugli scudi MEDIASET che balza di oltre il 3% sulle indiscrezioni di stampa di avvio della due diligence di Al Jazeera e Videndi su Mediaset Premium. Equita rileva che "la valorizzazione di Mediaset Premium è sicuramente positiva per Mediaset, nella nostra sum of the parts la società vale 475 milioni ed una cessione a premio sarebbe positiva per il titolo".

Raccolte le banche con le big INTESA SP e UNICREDIT in salita rispettivamente dello 0,6% e dello 0,2%. MPS sale dell'1,1% dopo l'ok all'aumento di capitale e le perdite della vigilia.

Fra i minori sugli scudi PIERREL in salita del 4% sulla scia delle vendite positive di un prodotto negli Stati Uniti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

  Continua...