Cina, Pmi flash manifattura Hsbc maggio sale a 49,7, massimi 5 mesi

giovedì 22 maggio 2014 08:25
 

PECHINO, 22 maggio (Reuters) - La stima preliminare dell'attività del settore manifatturiero in Cina a cura di Hsbc segna un massimo di cinque mesi a maggio.

L'indicatore è salito a 49,7 rispetto a 48,1, dato finale di aprile e previsione per maggio. L'indice rimane comunque sotto la soglia di 50 che separa l'espansione dalla contrazione.

Massimi di cinque mesi di 50,3 anche per il sottoindice relativo alla produzione, che si attesta su livelli molto più alti rispetto alla lettura finale di 47,9 di aprile.

Secondo Qu Hongbin, capo economista di HSBC China, stanno emergendo i primi segnali di stabilizzazione dell'economia, in parte frutto delle recenti misure di mini-stimolo e di costi di finanziamento più contenuti. I rischi al ribasso per la crescita tuttavia restano, in particolare perché il mercato immobiliare continua a scendere.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia