Borsa Usa in calo, pesano deludenti trimestrali dei retailer

martedì 20 maggio 2014 17:26
 

MILANO, 20 maggio (Reuters) - La borsa Usa è in calo, appesantita dalle deludenti trimestrali di retailer come TJX Companies e Staples.

TJX scende dello 5,7% a 55,07 dollari dopo aver registrato utili trimestrali inferiori alle attese.

Staples perde il 10,8% a 11,95 dollari dopo la previsione di un calo delle vendite nel trimestre in corso.

L'indice retail S&P scende dello 0,4%.

Caterpillar scende dell'1,8% a 103,45 dollari, dopo che la società ha detto che le statistiche retail per i tre mesi che si sono chiusi ad aprile sono in calo del 13%.

"Non solo il settore retail non sta facendo bene, ma neanche quello delle costruzioni. E' un po' più preoccupante perché per me significa che non vengono realizzati neanche nuovi progetti", spiega Kim Forrest, senior equity research analyst, del Fort Pitt Capital Group di Pittsburgh.

Dick's Sporting Goods stima gli utili per il trimestre in corso sotto la media degli analisti e ha ridotto l'utile per l'intero 2014 e le previsioni di vendita di alcuni negozi a causa della debolezza della domanda per i suoi prodotti legati al golf e alla caccia. Il titolo scende del 15,7% a 44,80 dollari.

Home Depot si è invece ripresa dal calo preborsa dopo che il cfo della società ha detto che le vendite di maggio sono "robuste", addolcendo la pillola dopo i risultati trimestrali deludenti. Le azioni salgono dell'1,8% a 77,90 dollari, miglior performer nell'S&P 500.

I mercato azionario ha perso oltre l'1% dai massimi raggiunti lo scorso 13 maggio, con i dati economici che danno un'immagine confusa e non riescono a confermare l'accelerazione nell'economia che molti sperano di vedere.   Continua...