Generali, Fsi ha fatto prestito titoli su 50% quota 4,5% - Cdp

martedì 20 maggio 2014 16:54
 

ROMA, 20 maggio (Reuters) - Il Fondo strategico italiano (Fsi), controllato da Cassa depositi e prestiti, ha avviato un programma di copertura dal rischio del prezzo e prestito titoli sul 4,482% detenuto in Generali.

Lo precisa una nota di Cdp correggendo quanto ha dichiarato oggi il suo presidente, Franco Bassanini.

La holding, controllata all'80,1% dal Tesoro e al 18,4% dalle Fondazioni di origine bancaria, spiega che "ad oggi sono state oggetto di copertura 37.767.364 azioni Generali. Restano immutati numero di azioni (69.777.535) e quota (4,482%) di Generali di proprietà di Fsi".

Il programma di copertura ha quindi ad oggetto poco più della metà del 4,482% di Generali.

Bassanini aveva invece spiegato ai cronisti che Fsi ha venduto finora il 50% della quota.

Cdp ricorda che Fsi "si è impegnato a procedere a un'ordinata vendita della partecipazione in Generali a terzi in un arco di tempo ragionevole e comunque entro il 31 dicembre 2015, a condizioni di mercato".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia