PUNTO 1-Bce, tra opzioni a disposizione anche acquisto asset-Liikanen

martedì 20 maggio 2014 14:34
 

(Riscrive con maggiori dettagli, cambia titolo)

HELSINKI, 20 maggio (Reuters) - Tra le opzioni a disposizione della Bce, da adottare nel caso fosse necessario rendere ancora più espansiva la politica monetaria, rientra anche un possibile piano di acquisti di asset su larga scala.

Lo dice il membro finlandese della Bce Erkki Liikanen, riprendendo quanto già delineato circa un mese fa dal presidente della banca centrale Mario Draghi.

Qualora dovessero aumentare i rischi di deflazione, le opzioni a disposizione delle Bce potrebbero includere "misure non tradizionali per il sostegno della domanda, ad esempio acquisti di asset su larga scala" si legge nelle slide di una presentazione fatta da Liikanen lo scorso 14 maggio e pubblicate oggi sul sito della banca centrale finlandese.

Liikanen sottolinea che la Bce potrebbe muoversi anche nel caso di un rafforzamento dell'euro che renda senza motivo più restrittive le condizioni del mercato monetario, spingendo al ribasso l'inflazione.

Oltre all'acquisto di asset, ricorda il banchiere centrale, tra gli strumenti a disposizione rientrano anche lo stop alle operazioni di sterilizzazione della liquidità generata dal programma Smp, la variazione del corridoio tra tassi, il taglio dei tassi e nuove operazioni di finanziamento a lungo termine.

Liikanen ha aggiunto che la Bce potrà anche condurre direttamente operazioni di credito e aggirare le banche qualora il credito da queste garantito si riduca eccessivamente.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia