Bce può condurre operazioni di credito aggirando banche - Liikanen

martedì 20 maggio 2014 13:57
 

20 maggio (Reuters) - La Bce potrà condurre direttamente operazioni di credito e aggirare le banche qualora il credito da queste garantito si riduca eccessivamente.

Lo dice il membro finlandese della Bce Erkki Liikanen.

Liikanen spiega inoltre che nel caso di significativo aumento dei rischi deflativi, la Bce può rafforzare ulteriormente la propria 'forward guidance' o procedere all'acquisto di asset, così come nel caso di un rafforzamento dell'euro che renda senza motivo più restrittive le condizioni del mercato monetario, spingendo al ribasso l'inflazione.

Il membro del board Bce ricorda che le opzioni a disposizioni di Francoforte comprendono lo stop alle operazioni di sterilizzazione della liquidità generata dal programma Smp, la variazione del corridoio tra tassi, il taglio dei tassi o nuove operazioni di finanziamento a lungo termine.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia