PUNTO 1-Vodafone Italia, ricavi e margini in calo in 2013-14

martedì 20 maggio 2014 12:31
 

(Aggiunge contesto in coda)

MILANO, 20 maggio (Reuters) - Vodafone Italia ha chiuso l'esercizio a marzo 2014 con ricavi ed Ebitda in calo, ma punta a nuovi investimenti.

Secondo la nota emessa oggi in occasione dei risultati di gruppo, L'Ebitda dell'anno in Italia si attesta a 1.536 milioni di sterline, da 1.917 milioni dell'esercizio precedente, i ricavi a 4.312 milioni da 4.755.

L'Ebitda margin ha segnato un andamento decrescente dal primo semestre dell'esercizio precedente, in cui era al 42,5%, al 34,3% dell'ultimo semestre dell'esercizio 2013-14.

La spesa per investimenti (Capex) è invece salita da 239 a 394 milioni degli ultimi sei mesi.

L'operatore telefonico ha detto che prevede un nuovo calo di utili e ricavi a livello globale per i nuovi investimenti.

Il gruppo, che lo scorso anno ha ceduto a Verizon le attività Usa nell'ambito di un accordo da 130 miliardi di dollari, a febbraio 2014 ha riacquistato la quota di Verizon in Vodafone Italia, registrando una ridotta minusvalenza.

Secondo il piano annunciato l'estate scorsa, gli investimenti sulle reti in Italia nell'esercizio in corso (2014-15) e in quello successivo raggiungeranno complessivamente i 3,6 miliardi di euro.

L'obiettivo al 2016 è una copertura 4G al 90% della popolazione, attualmente sono coperti 260 Comuni incluse le principali città italiane, e una copertura della rete fissa in fibra ottica al 30% della popolazione, oggi il servizio è presente in oltre 50 Comuni.   Continua...