Calcio, pubblicato bando diritti Serie A, offerte entro 5 giugno

lunedì 19 maggio 2014 18:42
 

MILANO, 19 maggio (Reuters) - E' stato publicato sul sito della Lega Calcio il bando dell'invito a presentare offerte per l'acquisizione dei diritti alla trasmissione del campionato di Serie A sul territorio italiano.

E' quanto si legge in un comunicato della Lega Serie A e dell'advisor strategico Infront Italy.

Il bando scadrà alle 12 del prossimo 5 giugno e riguarda le 380 partite delle stagioni sportive 2015/2016, 2016/2017 e 2017/2018.

Il bando prevede quattro novità: un'offerta che include, oltre alla piattaforma di riferimento digitale o satellitare, diritti primari anche per Internet e per le altre piattaforme audiovisive; un'offerta strutturata 'per prodotto', per un totale non superiore al 35% degli eventi del campionato; un'offerta contenente diritti relativi alle dirette, riservata ai soli operatori che rivolgono offerte al mercato nelle nuove modalità over-the-top (Ott) su reti Internet, Iptv e telefonia mobile; un'offerta contenente diritti di natura accessoria finalizzati all'arricchimento editoriale e alla differenziazione dell'offerta dei pacchetti principali.

Le offerte sono articolate in cinque pacchetti: due dedicati alle partite in casa e in trasferta di otto squadre per qualsiasi piattaforma audiovisiva, un pacchetto dedicato ai diritti accessori legati alle dirette, un quarto pacchetto che include le partite diverse da quelle dei primi due blocchi, un quinto pacchetto che ha per oggetto tre gare per ciascuna giornata in modalità Ott.

L'offerta sarà completata con inviti a offrire per i diritti esteri e per altri pacchetti esclusivi e con offerte di diritti non esclusivi per il territorio nazionale, la cui pubblicazione è prevista in una seconda fase. Sempre in una fase successiva saranno oggetto di commercializzazione anche la Coppa Italia, la Supercoppa di Lega e le competizioni Primavera.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia