Riserve oro, nuovo accordo tra Bce e altre banche centrali

lunedì 19 maggio 2014 11:50
 

FRANCOFORTE, 19 maggio (Reuters) - La Banca centrale europea, in rappresentanza di tutti i 18 Paesi della zona euro, comunica di aver siglato una nuova convenzione - la quarta - con gli istituti centrali svedese e svizzero relativa alla gestione delle riserve auree.

In base al nuovo 'central bank gold agreement' ('cbga') l'oro resta parte fondamentale delle riserve monetarie globali, i sottoscrittori dell'accordo continueranno a coordinare le transazioni auree in modo da non creare distorsioni sul mercato e non hanno al momento intenzione di cederne quantità rilevanti.

Della durata di cinque anni, l'accordo entra in vigore il 27 settembre prossimo con la scadenza del precedente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia