Borse Europa,attesa apertura piatta,occhi a Deutsche Bank,Astrazeneca

lunedì 19 maggio 2014 07:49
 

Gli indici europei sono attesi piatti all'apertura oggi, con l'attenzione concentrata soprattutto sulla tedesca Deutsche Bank e sul gigante della farmaceutica AstraZeneca : la prima ha lanciato un aumento di capitale da 8 miliardi di euro, la seconda è oggetto di una nuova offerta da parte della rivale Pfizer.

Gli spreadbetter finanziari prevedono che l'indice britannico FTSE 100 apra in rialzo di 1 o 2 punti e l'indice tedesco DAX in aumento di 2 punti, entrambi piatti in termini percentuali. Il francese CAC è visto in salita di 6-7 punti, fino a +0,2%.

L'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 ha chiuso venerdì a 1.361,54 punti, pari a +0,3%.

La notizia che la Cina sta restringendo i criteri del prestito interbancario per disinnescare rischi legati allo shadow banking ha avuto un effetto negativo sul sentiment degli investitori in Asia nel corso della nottata.

Il titolo della casa farmaceutica AstraZeneca è destinato probabilmente ad aprire in rialzo dopo che la rivale statunitense Pfizer ha deciso di portare la propria offerta di takeover a 55 sterline per azione.

Deutsche Bank ha invece annunciato il progetto di aumentare il capitale di 8 miliardi di euro, in quella che è la prima operazione di rafforzamento patrimoniale della banca dal 2010. La decisione ha convinto Citi a tagliare il prezzo obiettivo, pur confermando la raccomandazione "buy" sul titolo.

Occhio oggi agli interventi di alcuni esponenti della Bce, tra cui Jens Weidemann, membro del consiglio, e Yves Mersch, membro del board esecutivo.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia