Moncler, in crescita utili e ricavi in trim1

giovedì 15 maggio 2014 18:01
 

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Moncler archivia il primo trimestre con un utile netto di 23,5 milioni di euro, in crescita rispetto ai 16,4 milioni dello stesso periodo 2013.

I ricavi, si legge in una nota del gruppo dei piumini, salgono del 16% a 145,4 milioni (+19% a cambi costanti). La crescita è a doppia cifra in tutti i mercati internazionali in cui Moncler opera: in particolare, in Asia il fatturato aumenta del 42% a tassi di cambio costanti, grazie sia al mercato giapponese che a quello cinese.

Nelle Americhe il gruppo registra un incremento del 15% a tassi costanti, trainato sia dal canale retail che dal canale wholesale.

Negativa invece la performance in Italia (-4%), principalmente per un diverso timing delle consegne tra primo e secondo trimestre. "L'Italia è, inoltre, il mercato dove è più accentuata la riduzione programmata dei punti vendita wholesale", spiega la nota.

L'Ebitda adjusted - prima di 0,6 milioni di costi non monetari relativi ai piani di stock option - sale a 45 milioni da 39,3 milioni.

Quanto all'utile netto, il dato del primo trimestre 2013 include il risultato negativo da attività operative cessate, pari a 3,3 milioni, escludendo il quale si attesterebbe a 19,7 milioni, precisa il comunicato.

L'indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2014 è pari a 163,9 milioni rispetto a 171,1 milioni al 31 dicembre 2013.

"Sono molto soddisfatto dei risultati raggiunti da Moncler nel primo trimestre di quest'anno: superiori alle nostre attese e con crescite ancora una volta a doppia cifra, sia a livello di vendite che di profittabilità", commenta nella nota il presidente e AD Remo Ruffini.

  Continua...