Borsa Milano cala su realizzi dopo dati Pil deboli, timori politica

giovedì 15 maggio 2014 11:58
 

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Piazza Affari è negativa sopra
i minimi, in un mercato che prende spunto dai dati sul Pil
italiano per innescare realizzi, dopo le ultime
sedute in cui gli indici sono rimasti incerti sui massimi di
periodo.
    La borsa ha avuto un andamento altalenante dopo i numeri più
deboli delle previsioni sulla crescita in Italia, ha preso un
andamento decisamente negativo a metà mattina.
    "I dati sul Pil italiano sono brutti e il mercato scende,
chi scommetteva su una ripresa dell'economia adesso vende", dice
un trader. "A questo punto temo che da qui alle prossime
elezioni europee" vedremo una borsa debole.
    La prossima consultazione elettorale, che potrebbe avere
un'influenza importante anche sulla tenuta dell'attuale governo,
si terrà il 25 e il 26 maggio.
    Alle 11,55 l'indice FTSE Mib e l'AllShare
 perdono l'1,3% circa, il Mid Cap lo 0,9%.
    Volumi a circa 2 miliardi di euro.
    Il future con scadenza giugno, dopo aver rotto il
supporto a 20.800, rimbalza su quello successivo a 20.500 e
risale intorno quota 20.600.
    L'indice europeo FTSEurofirst cala dello 0,05%.
    
    I bancari tornano nel terreno negativo. Mentre lo Stoxx
europeo perde lo 0,4%, UNICREDIT lascia sul
terreno il 2% circa, INTESA oltre il 3%.
    UBI ancora in netto calo dopo le vendite di ieri,
sulla notizia che la banca è al centro di un'indagine per
ostacolo alle funzioni di vigilanza. 
    MEDIOLANUM perde oltre il 4%, dopo i risultati che
evidenziano un utile netto in contrazione del 41% a 81 milioni,
risultato che risente della riduzione delle commissioni di
performance, dimezzate a 31,3 da 59,3 milioni. 
    GENERALI è in lieve rialzo dopo i risultati e dopo
l'annuncio dell'esclusiva con Btg Pactual per la cessione della
controllata Bsi. Secondo un analista, i dati sono leggermente
migliori delle previsioni. La conference call con
gli analisti inizia alle ore 12.
    Positiva anche MONCLER, in attesa dei risultati
previsti per oggi. 
    MEDIASET perde il 4%, dopo il calo di ieri sui dati
e sulle prospettive deboli per la raccolta. 
    FIAT segna nuovi minimi, dopo il forte ribasso
segnato la scorsa settimana sulle previsioni al 2018 giudicate
troppo ambiziose, ma soprattutto sui dubbi su come verrà
finanziato il piano industriale.
    WORLD DUTY FREE scivola, dopo i risultati che hanno
evidenziato utile in calo e ricavi in crescita. 
    
     
      Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia  
             
          ** AZIONARIO ITALIANO ** 
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano  
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti  
codici ........    
                   
                
      
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale)..............  
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
     
Indice FTSE IT Allshare  
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
     
     ** DERIVATI DI BORSA **  
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> 
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> 
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
 
      ** BORSE EUROPEE ** 
 Commento su titoli europei ........  
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei.........  
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
   
 Guida a informazioni Reuters .......  
 Guida a azionario ..................  
 Chain degli indici italiani