15 maggio 2014 / 09:29 / tra 3 anni

Iren, Ebitda 2014 atteso in linea con 2013, piano industriale entro estate - Ad

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Iren prevede di chiudere il 2014 con un Ebitda in linea con quello 2013 pari a 646 milioni, al netto degli effetti straordinari registrati nel 2013. Il nuovo piano industriale triennale è atteso prima dell‘estate.

E’ quanto ha detto l‘Ad, Nicola De Sanctis, rispondendo alle domande degli analisti sulla trimestrale.

“La guidance prevede un ebitda 2014 in linea con il full year 2013 al netto degli effetti positivi straordinari”, ha detto il manager. Gli effetti straordinari nel 2013 sono stati pari a circa 25 milioni, quindi l‘ebitda di quest‘anno potrebbe aggirarsi sui 620 milioni circa, ha rilevato un analista durante la conference call.

De Sanctis ha poi annunciato che il “nuovo piano industriale sarà presentato entro l‘estate”.

La società ha riportato un trimestre molto debole (ricavi -18,3% e utile netto -38%) a causa del clima mite e del conseguente calo dei consumi. “E anche nei mesi di aprile e maggio continuiamo a vedere cali dei prezzi elettrici sul mercato finale”.

Nel trimestre la domanda di gas in Italia è scesa del 18,3%, mentre la domanda di energia elettrica è calata del 3,7%. I prezzi finali sono scesi del 17,8%. Risultati che hanno pesato per gruppi come Iren, molto epsosti sulla produzione di energia da fonte termoelettrica.

Oggi in Borsa il titolo cede il 5% circa a 1,076 euro.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below