Borsa Usa prosegue in ribasso, giù Deere dopo conti, piatta Yahoo

mercoledì 14 maggio 2014 18:49
 

NEW YORK, 14 maggio (Reuters) - Gli indici di Wall Street proseguono in moderato calo, mantenendosi, comunque, vicini ai massimi storici.

Gli investitori restano incerti sulla direzione da prendere, combattuti tra letture contrastate sull'economia fornite dai dati macro e societari e alla luce della minaccia di un'escalation delle tensioni tra Russia e Ucraina.

In calo Deere & Co (-2% circa) dopo il taglio delle stime sulle vendite annuali, nonostante utili trimestrali migliori del previsto.

Piatta Macy's, che ha annunciato un aumento del 25% del dividendo, ma vendite inferiori alle attese.

Pesante Fossil Group (-9% circa), all'indomani delle stime sull'utile del secondo trimestre, molto più basse delle attese.

Yahoo poco mossa nel giorno dell'annuncio dell'acquisto di Blink, una startup di mobile-messaging.

Tra gli altri titoli in evidenza, vola Pernix Therapeutics Holdings (+30%) dopo l'annuncio dell'acquisizione dei diritti commerciali Usa del farmaco Treximet di GlaxoSmithKline per 250 milioni di dollari.

Attorno alle 18,40 italiane, il Dow Jones perde lo 0,34%, l'indice S&P500 scende dello 0,16%, mentre il Nasdaq lascia sul terreno lo 0,2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia