Fonsai, UnipolSai inclusa come responsabile civile

mercoledì 14 maggio 2014 12:20
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - UnipolSai è stata inclusa come responsabile civile al processo con rito immediato su Fonsai in corso a Torino, che vede imputati Salvatore Ligresti, la figli Jonella e tre ex-manager per aggiotaggio e falso in bilancio.

La richiesta di includere la nuova società, nata dalla fusione tra Unipol e Fonsai, era stata fatta dalle parti civili e ciò significa che il gruppo sarà chiamato a rispondere in solido in caso di risarcimento danni.

Il processo - che nella scorsa udienza ha visto l'unificazione del procedimento di Jonella a quello del padre e degli ex-dirigenti - è stato aggiornato al prossimo 18 luglio.

I Ligresti e i tre ex-manager Antonio Talarico, Fausto Marchionni ed Emanuele Erbetta sono accusati di falso in bilancio aggravato dal grave nocumento e aggiotaggio sotto forma della falsa informazione ai mercati relativamente a Fonsai nel periodo 2008-2011. Gli interessati hanno sempre respinto ogni addebito.

(Ilaria Polleschi)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia