Mediaset in asta dopo -6,4% su debolezza mercato pubblicità

mercoledì 14 maggio 2014 10:15
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Mediaset affonda in borsa dopo la trimestrale pubblicata ieri a mercati chiusi e l'outlook debole sulla raccolta pubblicitaria in Italia.

Intorno alle 10,10 finisce in asta di volatilità dopo un ribasso del 6,42% a 3,47 euro.

I broker sottolineano l'andamento debole della raccolta nel primo trimestre in Italia (-1,8%) e l'attesa per un secondo trimestre "difficile" che potrebbe replicare il trend dei primi tre mesi dell'anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia