K.R. Energy, Marco Marenco scende al 40,6% - Consob

martedì 13 maggio 2014 16:03
 

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Marco Marenco ha progressivamente ridotto la quota in K.R. Energy, portandola lo scorso 29 aprile al 40,6%.

E' quanto si legge negli aggiornamenti Consob sulle partecipazioni rilevanti, da cui risulta, inoltre, che alla stessa data Franciszek Antoni Polednik - tramite Stolitza Development Limited - detiene il 7,25% del capitale della società di energie rinnovabili.

Dal 23 aprile un altro 27,008% fa capo - in parte direttamente, in parte indirettamente tramite Eurinvest Dieci (che ne ha in pegno il 19,635%) - a Fallimento Exeufis Spa in liquidazione, che a gennaio 2012 risultava titolare di un 6,786%.

La discesa della quota di Marenco è segnalata in più tranche: il 3 marzo la partecipazione si attestava al 49,949% dal 58,96% del 10 ottobre 2013, il 23 aprile è diminuita al 47,85% e il 29 aprile al 40,6%, detenuto indirettamente e per il 19,635% senza diritto di voto, che spetta a Eurinvest Dieci.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia