Gas, Ucraina deve pagare 1,66 mld dlr per forniture giugno - Gazprom

martedì 13 maggio 2014 12:00
 

MOSCA, 13 maggio (Reuters) - La società russa Gazprom ha informato l'ucraina Naftogaz sulle condizioni di anticipo dei pagamenti per giugno relative a forniture di gas pari a 114 milioni di metri cubi al giorno, ovvero a 3,4 miliardi di metri cubi per tutto il mese.

"Considerando i giorni non lavorativi, Naftogaz dovrà pagare entro il 2 giugno e, a partire dal 3 giugno, la società riceverà il gas ... soltanto nei volumi che sono stati pagati", ha spiegato in una nota il portavoce di Gazprom, Sergei Kupriyanov.

Il portavoce ha chiarito che l'Ucraina deve pagare 1,658 miliardi di dollari per le forniture attese per giugno sulla base di un prezzo di 485 dollari per 1.000 metri cubi. Naftogaz non ha commentato.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia