PUNTO 3-Spagna colloca indicizzato 10 anni da 5 mld, ordini oltre 20 mld

martedì 13 maggio 2014 16:13
 

(Riscrive con condizioni finali e pricing)

LONDRA, 13 maggio (Reuters) - Il Tesoro spagnolo ha collocato oggi il suo primo titolo di Stato indicizzato all'inflazione, sulla scadenza decennale, con un importo di 5 miliardi euro, a fronte di ordini che hanno superato quota 20 miliardi.

Secondo quanto riferito dai lead manager il bond - che ha scadenza 30 novembre 2024 e cedola pari all'1,8% - è stato prezzato a 99,655, per un rendimento dell'1,835%, pari a 107 punti base sotto il tasso offerto dal Bono nominale aprile 2024, cedola 3,8%.

Una prima indicazione era stata fornita questa mattina in area 100 pb sotto l'aprile 2024, poi rivista in area 105.

L'operazione è stata gestita da un sindacato di banche composto da Barclays, Bnp Paribas, CaixaBank, Deutsche Bank, Santander e Societe Generale.

Con questa emissione la Spagna segna il suo debutto nel comparto dei bond 'inflation linked' (sarà indicizzato all'inflazione armonizzata ai parametri europei).

La Spagna ha rating Baa per Moody's, BBB- per Standard & Poor's, BBB+ per Fitch.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia