Alitalia, piano compagnia interessante, mai discussa bad company -Ghizzoni

lunedì 12 maggio 2014 17:46
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - UniCredit ritiene il piano di Alitalia interessante perché è un piano di crescita industriale e sulla trattativa con Etihad è disponibile a fare quanto possibile per agevolare la trattativa ma non tutto.

Lo ha detto il Ceo Federico Ghizzoni nel press briefing sulla trimestrale.

"Mi sembra un piano interessante perché è un piano di crescita industriale nel quale sono previste decisioni importanti su rotte, aerei, sinergie", ha detto Ghizzoni.

"Le richieste da parte di Etihad sono ampiamente note e riportate, è troppo presto per anticipare il nostro orientamento, è chiaro che siamo disposti a fare quanto possibile, che non vuol dire tutto, per aiutare questa trattativa", ha proseguito.

Ghizzoni ha poi sottolineato che l'ipotesi di una bad company "non è stata mai discussa".

"Sono state discusse diverse formulazioni di governance ma non la creazione di una bad company, solo diverse tecnicalità per finalizzare l'operazione ma non nel senso di una bad company", ha concluso.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia