TV, progetto Murdoch ambizioso, ma cambia poco-Confalonieri (Mediaset)

lunedì 12 maggio 2014 10:58
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Il progetto di una integrazione delle pay Tv di Murdoch in Europa è ambizioso, non facile e comunque non cambierebbe molto le cose.

E' l'opinione del presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, che ha ribadito che il gruppo italiano "sta studiando" un piano di aggregazione dei suoi asset pay.

"E' un progetto molto ambizioso" ha detto a margine di un evento a Milano, sottolineando che vanno considerate le diversità interne all'Europa: "parlare di Europa... bisogna vedere, quando da una parte si cena alle 6 e in un'altra alle 9 e mezza". "Anche noi ci avevamo provato a suo tempo".

Murdoch comunque "si sa che e' proprietario di News Corp, non serve una roba ad hoc. Oggi sono divisi, ma sono sempre loro".

BSkyB, British Sky Broadcasting, ha confermato stamani di aver avviato le negoziazioni con la 21 Century Fox di Rupert Murdoch, suo primo azionista, per l'eventuale acquisizione delle tv a pagamento tedesche e italiane, Sky Deutschland e Sky Italia, combinazione che potrebbe dare vita ad un colosso mondiale della tv a pagamento.

(Claudia Cristoferi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia