Forex, euro in calo su dlr sotto 1,38, pesa attesa intervento Bce

lunedì 12 maggio 2014 09:58
 

LONDRA, 12 maggio (Reuters) - Euro ancora debole sulle
principali controparti in apertura di settimana, colpito dai
toni particolarmente espansivi del presidente Bce, che
prefigurano una mossa sul costo del denaro già a inizio giugno.
   Tenendo in considerazione l'intonazione 'dovish' di Bce e
Federal Reserve, se si guarda alle prospettive sui tassi, la
prima valuta destinata ad apprezzamento sembra la sterlina,
anche alla luce delle notizie incoraggianti sul fronte della
crescita.
    Le persistenti tensioni sul fronte ucraino dopo il nuovo
referendum di ieri per l'autonomia delle regioni orientali da
Kiev crea un clima di fondo tendenzialmente poco propenso al
rischio, favorendo i corsi dello yen.
    L'assenza di dati sul fronte macro, avvertono gli operatori,
tende a mantenere le oscillazioni in range ristretto.
                
                             ORE 9,55                CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3765/68                 1,3757  
 DOLLARO/YEN          101,87/89                 101,85  
 EURO/YEN          140,24/40                 140,15 
 EURO/STERLINA     0,8160/63                 0,8166   
 ORO SPOT         1.290,70/0,95         1.288,88/89,83 
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia