CORRETTO-Pop Milano, utile netto trim1 sale 12,3%, ricavi +3,3%

venerdì 9 maggio 2014 18:30
 

(Corregge variazione margine di interesse)

MILANO, 9 maggio (Reuters) - Banca Popolare di Milano ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 64,3 milioni di euro, in rialzo del 12,3% rispetto allo stesso periodo del 2013.

I conti del periodo, spiega una nota, mostrano ricavi in crescita del 3,3% a 442,1 milioni, di cui 206,1 milioni di margine di interesse, in progresso dell'8,1% e 140,4 milioni di commissioni nette (+6,5%). I costi operativi si contraggono del 3,8% a 236,8 milioni.

Le rettifiche nette per il deterioramento crediti ed altre operazioni si attestano a 85,3 milioni, in aumento rispetto ai 64,1 milioni del primo trimestre 2013, con un costo del credito di 104 punti base (+31 pb)

Sul fronte patrimoniale il Common Equity Tier 1 a fine marzo si attesta al 7,3% calcolato con i criteri Basilea 3 e includendo l'impatto negativo degli add-on.

Calcolato pro-forma, al netto delle maggiori ponderazioni richieste dalla Banca d'Italia (che pensano per 169 pb su CET1), della plusvalenza sulla partecipazione di Anima e dell'aumento di capitale da 500 milioni in corso di esecuzione, il Common Equity Tier1 pro-forma è in area 11%.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

  Continua...