Seat PG ha ricevuto proposta da D.holding per integrazione con Dmail

venerdì 9 maggio 2014 15:42
 

MILANO, 9 maggio (Reuters) - Seat Pagine Gialle ha ricevuto una manifestazione di interesse vincolante da parte di D.Holding per un'integrazione con DMail, che implica una modifica delle proposte concordatarie della società torinese.

E' quanto si legge in una nota di Seat, dove si precisa che la proposta "sarà esaminata prossimamente e risulta soggetta a talune condizioni", in particolare quella sospensiva legata alla definitiva omologazione degli accordi di ristrutturazione ex articolo 182-bis di Dmail e quella sospensiva legata alla definitiva omologazione delle proposte di concordato e dei piani di Seat Pagine Gialle Spa e di Seat Pagine Gialle Italia Spa come modificati in conseguenza della proposta di D.Holding.

"Il Consiglio di amministrazione si riserva di effettuare un'attenta e approfondita valutazione di tale proposta, senza pregiudizio dell'obiettivo primario della conclusione dell'iter concordatario in corso, secondo i tempi già resi noti e che prevedono le adunanze dei creditori nel mese di luglio prossimo", si legge nella nota.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia