PUNTO 3-Alitalia, Ad e Colaninno a Chigi, risposta a Etihad entro prossima settimana

giovedì 8 maggio 2014 19:12
 

(Aggiunge background)

ROMA, 8 maggio (Reuters) - L'amministratore delegato di Alitalia Gabriele Del Torchio e il presidente Roberto Colaninno sono stati oggi a palazzo Chigi dove hanno incontrato il sottosegretario alla presidenza Graziano Delrio e il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi.

Commentando l'incontro Lupi ha detto: "Ho incontrato con il sottosegretario Delrio, presso la presidenza del Consiglio, l'Ad e il presidente di Alitalia. Ci è stato riferito l'esito dell'incontro di Abu Dhabi. I soci di Alitalia si sono impegnati a dare risposta alle richieste di Etihad entro l'inizio della prossima settimana. Il governo ha assicurato ai vertici di Alitalia che continuerà a seguire con attenzione la vicenda e ad accompagnarla per quanto di sua competenza".

Martedì scorso l'Ad di Alitalia è stato ad Abu Dhabi dove ha incontrato i vertici di Etihad e dove si è deciso di riprendere la trattativa fra le due società.

Non è stato al momento possibile avere commenti da società e governo sui contenuti dell'incontro odierno.

"Entro la prossima settimana credo si debba arrivare a risposte su piano strategico industriale, occupazione e debiti, ma senza bad company", aveva detto in mattinata Lupi.

In precedenza il ministro aveva raccontato come "ad ottobre" il governo si sia trovato "davanti a un nuovo possibile fallimento di Alitalia" e si sia dato da fare per trovare una soluzione.

La prima ristrutturazione di Alitalia - ha poi detto Lupi riferendosi a quando nel 2009 il governo si fece carico di una bad company per consentire la nascita di Alitalia-Cai a capitale privato - "è costata alle casse pubbliche 4 miliardi".

Il governo si è detto ieri disposto ad accompagnare la nuova riorganizzazione del vettore italiano ma ha escluso di farsi carico dei debiti accumulati dalla compagnia.   Continua...