Prysmian vede prezzi medi prodotti più bassi in 2014 rispetto a 2013 - slide

giovedì 8 maggio 2014 17:45
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Prysmian vede i prezzi medi dei prodotti più bassi nel 2014 rispetto al 2013.

E' quanto si legge nella slide dedicata all'outlook sull'esercizio in corso.

Nella presentazione pubblicata in vista della conference call sui risultati di quest'anno, il produttore di cavi indica che l'Ebitda adjusted di quest'anno (stimato all'interno del range 530-580 milioni di euro, con un mid-point collocato a 555 milioni) sarà impattato negativamente per circa 70 milioni dai ritardi nell'esecuzione del progetto Western Link, dall'effetto cambi e, appunto, da prezzi medi più bassi rispetto al 2013.

Per quanto riguarda il primo semestre, dalla slide si evince che, senza l'impatto di WL e dei cambi, l'Ebitda sarebbe stato leggermente più alto dei 282 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso.

Dalla slide, inoltre, si evince che l'impatto negativo di WL nella seconda metà dell'anno sarà inferiore, così come si ridimensionerà l'effetto cambi, mentre i settori ciclici accelereranno il trend di ripresa, ma senza recupero sul fronte dei prezzi, e i segmenti industriali ad alto valore aggiunto registreranno un miglioramento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia