Btp chiudono a nuovi massimi dopo Bce, sprint 10 anni spinge spread sotto 150

giovedì 8 maggio 2014 17:44
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Chiusura in rialzo per i Btp,
col tasso sulla scadenza decennale che scende a nuovi minimi
dall'introduzione dell'euro e lo spread che buca i 150 punti
base a seguito del meeting Bce di oggi.
    Dopo mesi di interventi solo verbali, in conferenza stampa
il presidente Mario Draghi ha invece parlato esplicitamente di
una nuova possibile mossa concreta da parte della banca
centrale, nel meeting del prossimo mese.
    "Dopo Draghi c'è stata una bella accelerazione, peraltro in
un mercato che è tornato stabilmente a vedere buoni volumi di
scambio" afferma un trader da Milano. "Ora bisognerà capire  che
intervento sarà quello di giugno: un quantitative easing, magari
partendo dagli Abs, oppure direttamente sul forex, ma credo che
verrebbe mal tollerato dalle altre banche centrali; oppure una
mossa sui tassi o sul corridoio. Ogni ipotesi ha i sui pro e
suoi contro, alla Bce ci stanno lavorando da un po', sicuramente
avranno le idee più chiare sul da farsi",
    Dopo una mattinata cauta, in concomitanza anche con le aste
spagnole, nel pomeriggio in scia alle parole di Draghi il
differenziale di rendimento tra Btp e Bund decennali si è spinto
al ribasso fino a 147 punti base, il livello più basso dal 4
maggio del 2011, per poi assestarsi a quota 149 in chiusura di
seduta (in restringimento dai 154 pb della chiusura di ieri).
    Parallelamente il rendimento sulla scadenza decennale
italiana ha registrato un nuovo minimo dall'introduzione
dell'euro al 2,92%.
    "Il decennale ha volato, ha sovraperformato decisamente sia
il 5 sia il 30 anni" aggiunge il trader.
    Da inizio anno il rendimento del decennale italiano è sceso
esattamente di un punto percentuale, mentre lo spread ha stretto
di una cinquantina di punti base.
    "Credo che il mercato italiano possa tranquillamente andare
avanti ancora, ma visto il rally che c'è stato da inizio anno
chi è molto esposto sull'Italia potrebbe approfittare per
prendere un po' di profitto, o almeno spostarsi sulla parte più
lunga della curva" nota un secondo trader, sempre da Milano. "In
realtà qualche flusso di vendita domestico c'è stato negli
ultimi tempi, ma più che compensato da nuovi acquisti, sia
dall'Italia sia dall'estero".
    
    VERSO ASTE ITALIA, POI SINDACATO NUOVO 15 ANNI
    In questo condizioni dei mercato ultra favorevoli, anche se
di rendimenti sempre meno allettanti, si svolgerà all'inizio
della prossima settimana la tornata d'aste italiane di metà
mese.
    Si parte lunedì con i Bot - l'offerta è di 6,5 miliardi di
euro di buoni a 12 mesi - e si prosegue martedì con l'offerta a
medio lungo, i cui dettagli saranno comunicati tra poco, a
mercati chiusi e che includerà il lancio del nuovo Btp a 3 anni.
    Secondo le previsioni di Intesa Sanpaolo l'offerta sarà fino
a 4,5 miliardi per il nuovo triennale e fino a 2,5 miliardi per
la riapertura del 7 anni.
    "Il fatto che probabilmente non verrà annunciata una
riapertura sul 15 o sul 30 anni per la settimana prossima vuole
probabilmente dire che finalmente, entro breve, il Tesoro
lancerà il nuovo 15 anni via sindacato: era atteso da tanto, da
febbraio/marzo, d'altra parte è questo è il momento migliore per
farlo, per sfruttare la domanda che c'è sul quel segmento"
commenta il secondo trader.
      
============================ 17,30 =============================
FUTURES BUND GIUGNO         144,94   (+0,39) 
FUTURES BTP GIUGNO          125,34   (+0,77)   
BTP 2 ANNI (MAR 16)     102,931  (+0,064)  0,775%
BTP 10 ANNI (MAR 24)   113,446  (+0,718)  2,934%
BTP 30 ANNI (SET 44)   113,506  (+1,155)  4,018% 
========================= SPREAD (PB)===========================
 
                                                ULTIMA CHIUSURA 
TREASURY/BUND 10 ANNI  114           112 
BTP/BUND 2 ANNI           66            67        
 
BTP/BUND 10 ANNI       149           154  
  livelli minimo/massimo            146,9-155,8   152,8-154,7   
BTP/BUND 30 ANNI       168           175
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   215,9         220,5  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  108,4         106,8
===============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia