Intesa SP, non esiterei a lasciare se vedessi difficoltà per mandato-Bazoli

giovedì 8 maggio 2014 15:32
 

TORINO, 8 maggio (Reuters) - Il presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo Giovanni Bazoli ribadisce che non esiterebbe a passare la mano qualora ravvisasse segnali di difficoltà nell'espletamento del suo mandato.

Lo ha detto lo stesso Bazoli rispondendo, nel corso dell'assemblea annuale, a un azionista che aveva indirettamente fatto rilievo sulla sua età avanzata.

Bazoli, che ha 81 anni, è stato confermato alla presidenza del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo lo scorso anno.

"Il mio attaccamento alla banca è totale. Non esiterei a passare la mano al primo segno di difficoltà che dovessi avvertire espletando il mio mandato. Potete starne certi", ha detto Bazoli.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia