Rcs, soci approvano bilancio, assenti Della Valle e Cairo

giovedì 8 maggio 2014 13:28
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - I soci di Rcs hanno approvato a maggioranza il bilancio 2013 del gruppo.

Non è presente Diego Della Valle, nè risultano depositate le sue azioni, pari complessivamente all'8,995%. Data la discesa di Mediobanca all'8,756%, l'imprenditore è ora il secondo azionista del gruppo dopo Fiat.

Non è fisicamente presente in realtà, almeno finora, nessuno dei maggiori soci, neanche Urbano Cairo, che come Della Valle ha mosso in questi mesi diverse critiche alla gestione della società.

Presente il 66,15% del capitale, hanno votato a favore il 59%, contrari il 3,7%, astenuti il 3,4%.

L'assemblea deve ancora votare, tra i diversi punti, l'integrazione del consiglio di amministrazione, la conversione in azioni ordinarie dei titoli risparmio e alcune modifiche di governance sui criteri di nomina del consiglio.

(Claudia Cristoferi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia