Eni, min. Economia ringrazia Scaroni: "risultati di assoluto rilievo"

giovedì 8 maggio 2014 13:25
 

ROMA, 8 maggio (Reuters) - Il ministero dell'Economia, principale azionista di Eni, ringrazia Paola Scaroni che si appresta a laciare l'azienda dopo tre mandati consecutivi e, nel proporre le nomine di Claudio Descalizi alla guida di Eni e di Emma Marcegaglia alla presidenza, conferma la richiesta di una remunerazione per il presidente che non superi quota 238.000 euro lordi annui.

"Il ministero ringrazia Scaroni per i rfisultati di assoluto rilievo raggiunti pur in un contesto caratterizzato da elementi di criticità", ha detto, Francesco Parlato, in rappresentanza del ministero che ha ringraziato anche il presidente uscente, Giuseppe Recchi.

Parlato ha poi detto che il ministero dell'Economia propone per i componenti del consiglio una retribuzione lorda annua di 80.000 euro e per "il presidente un ammontare complessivo non superiore a 238.000 euro".

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia